Corsi

 

Master in Studi orientali e interculturali

ll Master ha lo scopo di formare figure professionali specializzate nella mediazione del pensiero occidentale e orientale, fornendo competenze teorico-metodologiche e strumenti per la riflessione comparativa; le competenze acquisite potranno altresì essere efficacemente impiegate sia nel campo della mediazione culturale nei confronti della popolazione immigrata, sia negli ambiti di attività produttive, marketing, comunicazione, attività diplomatica, cooperazione internazionale allo sviluppo, nel Vicino, Medio ed Estremo Oriente. L’obiettivo di tale alta formazione d’eccellenza è costruire una prospettiva ad ampio raggio nell’autentico dialogo interculturale e nell’interrogazione dei modi alternativi di pensiero provenienti dall’Oriente: è necessario pensare con le altre tradizioni di pensiero per giungere a comprenderle e non soltanto a conoscerle.. Per farlo occorre una mente ospitale che spinga lo sguardo alla cultura cosmopolita che la circonda e che la possa abbracciare nel suo orizzonte dagli ampi confini. Il rigore culturale che ha reso famosa la Scuola Superiore di Filosofia Orientale e Comparativa è la garanzia più sicura di ciò

Il Master, biennale, prevede complessivamente 300 ore di attività didattica  per un totale di 40 cfu. I 20 cfu necessari al raggiungimento dei 60 cfu del Master saranno ripartiti tra attività a scelta del corsista ed il lavoro di Tesi.

I seminari si svolgono durante i weekend (sabato, intera giornata; domenica mattina) da gennaio a giugno e da settembre a novembre.

Al termine del corso dovrà essere predisposto un elaborato scritto su un argomento a scelta da concordare con il docente di riferimento.

 

Modalità d’iscrizione

Requisito richiesto per essere ammessi alla frequenza del Master è il possesso della Laurea triennale o vecchio ordinamento. La richiesta d’iscrizione dovrà essere effettuata entro il 15 dicembre di ogni anno (prescrizione non vincolante entro il 30 novembre). La tassa d’iscrizione per l’a.a. 2017 è fissata in € 2.500 pagabili in due tre rate (la prima all’atto dell’iscrizione, poi a maggio e/o a settembre).

Per ogni anno accademico saranno ammessi al Master non più di 30 corsisti e sarà attivato raggiunto il numero minimo di 20. Alla frequenza del Master saranno ammessi anche un certo numero di non laureati in qualità di uditori (tassa d’iscrizione 2000€).

Coloro che, avendo già frequentato il Corso di Diploma in anni precedenti intendono iscriversi al Master, pagheranno la differenza rispetto a quanto già versato.

I versamenti dovranno essere effettuati su bollettino di c/c postale n. 15728470 intestato a Istituto di Scienze dell’Uomo – C.P. 1138 – 47921 Rimini.
Effettuato il versamento mezzo c.c.p., si prega di inviare tramite e-mail la ricevuta alla Segreteria comprensiva di tutti i dati personali* compreso numero telefonico, fax ed indirizzo e-mail.

(*Tali dati saranno utilizzati esclusivamente nel rispetto della legge sulla privacy – ex art. 10 legge n. 675/96)

 

Diploma di Filosofia orientale e interculturale

 Il Corso è diretto alla preparazione di coloro che, nel settore filosofico e/o psicologico, volessero acquisire una solida preparazione culturale.

In forza della propria spiccata vocazione interdisciplinare, si prefigge di colmare una lacuna presente nella struttura universitaria italiana, che non prevede né un insegnamento di filosofia comparativa né di psicologia transpersonale. I seminari sono svolti da docenti universitari e studiosi accreditati e prestigiosi i quali porteranno il contributo di competenze specifiche nel settore delle filosofie orientali e comparative. Il Corso è particolarmente indicato per studenti universitari, come integrazione ai curricula universitari di Facoltà umanistiche, per tutti coloro che svolgono attività professionale nell’ambito delle Discipline Orientali (yoga, shiatsu, ecc), come formazione culturale di base, e per i cultori della materia.

A conclusione del corso verrà rilasciato un diploma di frequenza.

Il Corso è biennale e prevede ogni anno nove seminari teorici di 10 ore ciascuno per un totale, nei due anni, di 180 ore di attività didattica. Le lezioni si svolgono durante i weekend (sabato: intera giornata; domenica: mattina), da gennaio a giugno e da settembre a novembre. Non sono previsti esami intermedi e la tesi a fine corso è facoltativa.

 

Modalità d’iscrizione

Titolo d’accesso: diploma di scuola media superiore.

La richiesta d’iscrizione alla Scuola deve essere effettuata entro e non oltre il 15 Dicembre di ogni anno (prescrizione non vincolante entro il 30 novembre).

La tassa d’iscrizione è di € 650 per ogni annualità , € 500 per studenti neolaureati o neodiplomati.

I versamenti dovranno essere effettuati su bollettino di c/c postale n. 15728470 intestato a Istituto di Scienze dell’Uomo – C.P. 1138 – 47921 Rimini .

Effettuato il versamento mezzo c.c.p., si prega di inviare tramite e-mail la ricevuta all’Istituto comprensiva di tutti i dati personali* compreso numero telefonico, fax ed indirizzo e-mail.

(*Tali dati saranno utilizzati esclusivamente nel rispetto della legge sulla privacy – ex art. 10 legge n. 675/96)

 

Didattica

Dal punto di vista didattico entrambi i corsi vengono proposti sia  nella modalità “in aula”, che si attiva però solo se si raggiunge un numero minimo di iscritti che nella modalità “ a distanza”, attualmente tramite invio periodico di registrazioni audio dei seminari previsti. In entrambi i casi i docenti saranno a disposizione degli allievi  per chiarimenti, approfondimenti e l’eventuale stesura della tesi finale ove richiesta.

 

Piani di studio e corpo docente

 

DIPLOMA 1° anno

Filosofia Indiana I (G. Magi, orientalista e scrittore)

Filosofia Islamica I( C. Baffioni, Istituto Universitario Orientale di Napoli))

Filosofia Occidentale*(L. Alfieri, Università di Urbino)

Buddhismo I(M.  Bergonzi, Istituto Universitario Orientale di Napoli)

Filosofia Ebraica  (G.  Busi, Università di Berlino)

Filosofia Cinese I( A. Sabbadini, fisico e sinologo, dir. ass. “Pari Center of New Learning”)

Psicologia Transpersonale I(M. Bergonzi, Istituto Universitario Orientale di Napoli)

Filosofia Comparativa I(G. Cognetti, Università di Siena)

Buddhismo Tibetano (C. Gianotti)

 

DIPLOMA 2° anno

 Filosofia Indiana II (M. Bergonzi, Istituto Universitario Orientale di Napoli)

 Estetica comparata I (A. De Simone, Centro di Studi Asiatici di Genova)

 Mistica comparata I (A. Grossato, Università di Trento)

 Buddhismo II: il buddhismo in Giappone (A. Tollini, Università di Venezia)

 Sufismo  (P. Urizzi, dir. “Perennia verba”)

 Filosofia Cinese II. Il buddhismo in Cina (S. Zacchetti, Università di Oxford)

 Psicologia TranspersonaleII (G. Magi, orientalista e scrittore)

Filosofia Comparativa II (G. Magi, orientalista e scrittore)

Filosofia islamica II (M. Campanini, Università di Trento)

 

MASTER

 Oltre ai 18 seminari del corso di Diploma (area propedeutica) gli allievi del Master dovranno seguire ulteriori 12 seminari  (area specialistica) che saranno attivati in numero di sei per ogni anno nell’ambito delle seguenti aree disciplinari:

 

Psicologie Orientali, Antropologia Comparata delle Religioni, Epistemologia comparata, Filosofia comparata delle religioni, Estetica comparata, Mistica comparata, Ecologia interculturale, Antropologia comparata, Storia comparate delle religioni, Filosofie e religioni orientali.

 

I seminari dell’area specialistica oltre ad offrire approfondimenti relativamente agli insegnamenti fondamentali già seguiti affronteranno nuove tematiche agganciate alla contemporaneità ed ai nuovi sviluppi delle ricerche nell’ambito interculturale.

 

 Nel 2017 saranno attivati “in aula” il 1° anno di Diploma e il 1° anno di Master.

 

 Percorsi individualizzati

Oltre ai due Corsi programmati è possibile sia per i singoli che per gruppi omogenei di persone scegliere dei moduli didattici personalizzati purché costituiti da almeno quattro insegnamenti. Il costo di ogni singolo seminario sarà definito di volta in volta.

 

Altri corsi

Ogni anno oltre alle attività curricolare relativi al Master e al Diploma verranno organizzati corsi di lingue orientali (arabo, cinese e giapponese), seminari di approfondimento workshops teorico/pratici che verranno periodicamente segnalati nelle news