Antropologia dello sciamanesimo

mLWRH8FvPl0

 

prof.ssa Diana Riboli
(Universitá di Scienze Politiche e Sociali Panteio, Atene)

ANTROPOLOGIA DELLO SCIAMANESIMO

Programma del corso:

Il coso ha lo scopo di indagare il ruolo terapeutico, religioso e politico dello sciamanismo in diverse aree geografiche e culturali del pianeta. La peculiarità di ciò che viene definito con questo elusivo e spesso problematico termine, consiste nel fatto che specialisti religiosi con funzioni e modi operandi assai simili si rintracciano fin da tempi antichissimi in tutti i continenti. Che cosa è lo sciamanismo? Una religione? Un sistema terapeutico? E quale è attualmente la sua funzione dal momento che la maggior parte delle popolazioni con sistemi sciamanici si trovano a coabitare con altre culture e religioni -decisamente dominanti- all’interno di confini politici decisi dai risvolti di una storia di conquiste coloniali?

Cosa ha reso possibile la sopravvivenza di questi complessi spesso perseguitati a causa della loro potenzialità sovvertitrice anche a livello politico? La figura dello sciamano per certi aspetti ricorda quella dell’eroe. Per quanto esseri umani -mai di natura né discendenza divina- gli sciamani sono viaggiatori dei Cieli e degli Inferi, cacciatori e guerrieri in grado di combattere persino contro divinità, qualora ciò sia necessario al fine di ristabilire il fragile e sensibile equilibrio cosmico. L’assenza di codici scritti, una differente percezione –non lineare- della storia e la sorprendente polisemia e creatività dello sciamanismo ne rendono possibile non solo la sopravvivenza, ma finanche l’espansione e in certi casi persino il rinvigorimento anche nell’attuale villaggio globale in questa epoca di comunicazione virtuale.

 

Testi Consigliati

Data la vastità della letteratura antropologica riguardante lo sciamanismo, si prega di contattare la docente per eventuali suggerimenti bibliografici mirati.

 

-Ambasciano, L., Sciamanesimo senza Sciamanesimo. Le Radici Intellettuali del Modello Sciamanico di Mircea Eliade: Paleontologia, Psicoanalisi, Te(le)ologia. Collana Sapienza Sciamanica, Edizioni Nuova Cultura, 2014.

-Arcari, L. e Saggioro, A. (a cura di), Sciamanesimo e Sciamanesimi. Un Problema Storiografico, Collana Sapienza Sciamanica, Edizioni Nuova Cultura, 2015.

-Bacigalupo, A.M., Thunder Shaman: Making History with Mapuche Spirits in Chile and Patagonia, University of Texas Press, 2016.

-Beggiora, S. (a cura di). Il Cosmo Sciamanico. Ontologie Indigene fra Asia e Americhe. Franco Angeli, 2019.

-Botta, S., Dagli Sciamani allo Sciamanesimo, Carrocci Editore, 2018.

-Eliade, M., Lo Sciamanismo e le Tecniche Arcaiche dell’Estasi, Edizioni Mediterranee, 1983.

-Harvey, G. (a cura di), Shamanism: A Reader, Routledge, 2002.

-Riboli, D.; Stewart, P.J.; Strathern, A.J. e Torri, D. (a cura di), Dealing with Disasters. Perspectives from Eco-Cosmology, Palgrave Macmillan, 2021.

-Riboli, D., Consciousness and Indigenous Healing Systems: Between Indigenous Perceptions and Neuroscience, Nova Publisher, 2014.

(open access: https://www.novapublishers.com/catalog/product_info.php?products_id=50830)

-Riboli, D. e Torri, D. (a cura di), Shamanism and Violence. Power, repression and Suffering in Indigenous Religious Conflicts, Ashgate, 2013.

-Riboli, D., Tunsuriban. Shamanism in Central and Southern Nepal, Mandala Book Point, 2000.

-Saggioro, A. (a cura di), Sciamani e Sciamanesimi, Carrocci Editore, 2010.

-Torri, D. e Roche, S. (a cura di), The Shamaness in Asia. Gender, Religion and the State, Routledge, 2021.