Filosofia Islamica

prof.ssa Carmela Baffioni
(Istituto Universitario Orientale di Napoli)

PROGRAMMA DEL CORSO

La storia della filosofia islamica fino ad Averroè

Filosofia araba e islamica.

“Originalità” del pensiero islamico e sua attendibilià.

La componente “straniera” del pensiero islamico.

La questione delle traduzioni.

La componente “originaria” del pensiero islamico e i curricula arabi delle scienze.

“Giustificazione” islamica della scienza.

La “nuova metafisica” e i “sapienti” greci.

Prime applicazioni della “ragione” in diritto e in teologia.

Elementi di islamistica in funzione della filosofia.

Sunna e  sì’a; profetologia e imamato.

Dio e i suoi attributi.

Il problema cosmologico.

Possibile periodizzazione della filosofia islamica.

Al-Kindì.

Muhammad ibn Zakàrìy’à al-Ràzì.

L’alchimia.

Gli Ihwàn al-Safà’.

Al-Fàràbì.

Avicenna.

Al-Gazàlì.

L’isràq.

Sohravardì.

Ibn ‘Arabi.

Ibn Bàgga, Ibn Tufayl e Averroè.

Testi consigliati:

* Baffioni, Storia della filosofia islamica, Oscar Mondadori, Milano 1991.
* Baffioni, I grandi pensatori dell’Islam, Edizioni Lavoro, Roma 1996.
* Baffioni, Filosofia e religione in Islam, Nuova Italia Scientifica, Roma 1996.
* Bausani, L’Islam, Garzanti, Milano 1988.
* Corbin, Storia della filosofia islamica: dalle origini ai nostri giorni, Adelphi, Milano 1989.